Tipologie e categorie degli alloggi


Ecco a voi elencate le tipologie e le categorie più comuni di alloggi, dal più economico al più costoso.

  • Tipologia di alloggio
  1. HOUSEHOLD: per household si intende una famiglia, coppia o gruppo di amici che hanno deciso di vivere assieme e che condividono certe responsabilità. (Ad Esempio persone che condividono una stanza in un ostello non fanno parte della stessa household). Condividere una stanza con estranei adulti non  è completamente legale, ogni adulto o coppia dovrebbe avere il proprio spazio. Questa situazione infatti, se segnalata ad un comune (il council) generalmente verrebbe impedita ma spesso sono così pieni di segnalazioni e con poco personale che non si muovono facilmente.Dobbiamo ricordare che spesso un posto letto in una camera con 2 o 3 altre persona non costa meno di una camera singola piccola e tutta la casa (bagno e cucina inclusi) tendono a servire un numero esagerato di persone.
  2. I BEDSIT: è una camera singola che dispone di bagno e cucina condivisi con gli altri inquilini del piano o dell’intero stabile. La differenza tra bedsit e room è prettamente legale, ossia chi abita in un bedsit ha un contratto separato dal resto degli inquilini della casa.
  3. ROOM: Una room in una FLAT SHARE (o appartamento in condivisione) significa che tutte le persone che abitano nella casa o nell’appartamento sono legalmente responsabili per tutta la casa. Per esempio, se uno dei coinquilini non paga l’affitto, gli altri diventono responsabili di pagarlo, cosa che invece non sccede per la tipologia del bedsit.
  4. STUDIO-FLAT/ ONE-ROOM FLAT : È  un monolocale (generalmente disegnato per una o 2 persone) che dispone di un bagno e di un angolo cottura.
  5. ONE BEDROOM FLAT : Si tratta di un bilocale che comprende una bedroom (divisa dalla living room, diversamente dal one-room flat), un bagno e una living room con angolo cottura o una piccola cucina.
  6. TWO BEDROOM FLAT : È un trilocale. Comprende due bedrooms, un bagno  e uno spazio comune attrezzato con cucina o angolo cottura.
  • Categorie di alloggio
Categoria ABedsits ovvero stanze affittate separatamente a diverse households (coppie o singoli) ogni bedsit ha il proprio contratto
Categoria Bappartamenti o case affittati ad una famiglia o gruppo con contratto unico, ogni individuo o coppia deve avere una stanza propria e divide il resto della casa
Categoria CPadrone di casa vive nella stessa casa e affitta una o piú stanze a singoli o coppie
Categoria DOstelli e guest houses dove è possibile dividere una stanza con altre persone non della propria household. Persone che ci abitano a lungo termine e non abitano ufficialmente altrove (come i turisti) sono legalmente considerati homeless o senzatetto
Colazione dovrebbe essere sempre inclusa
Categoria ESimile a D ma per persone con bisogni particolari come alcolizzati, disabili ed anziani
Categoria FCase divise in appartamenti, ogni appartamento ha tutti i servizi e la propria porta ma scale, giardino ed entrata sono in condivisione. ]