Come aprire un conto in banca a Londra

aprire un conto bancario a Londra

Per chi vive e lavora a Londra è fondamentale aprirsi un conto corrente.
I conti inglesi in genere non hanno spese di apertura e di chiusura, nè tanto meno di tenuta conto, di prelievi ATM e spese per assegni.

Potrete scegliere tra diverse banche tra queste vi nominiamo:

Dopo avere fatto la vostra scelta basterà prendere un appuntamento nella filiale più vicina a casa vostra. All’appuntamento dovrete presentarvi con una prova del vostro indirizzo (ad esempio bollette a vostro nome, il vostro NIN, l’estratto conto di altre banche, o qualsiasi altra certificazione che possa provare il vostro domicilio) e un documento di identità (passaporto, carta d’identità o patente).

A volte potrebbe esservi richiesto anche una lettera da parte del vostro datore di lavoro nella quale deve essere dichiarato da quando tempo avete cominciato a lavorare e nella quale si assicuri alla banca che sarete retribuiti settimanalmente o mensilmente.

Dopo aver firmato il contratto vi verranno consegnati:

  1. un sort code
  2. un account number

Entrambi saranno i codici identificativi del vostro conto corrente.

La carta di debito e il PIN vi arriveranno successivamente recapitate tramite posta.

Individual Savings Account

Un particolare tipo di conto è l’Individual Savings Account (o ISA).
Questo è un conto di deposito esente da tasse e può avere diversi tassi di interesse.
Solitamente ha un tetto massimo nei versamenti, ma non ha limiti nei prelievi.

Guarda il video della nostra prima missione in esterna Dove Aprire un Conto in Banca a Londra?”