AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA…A Londra!

IMG-20150602-WA0036

Mancano solo pochi giorni alla grande serata che vede come protagonisti alcuni ragazzi del gruppo giovani della Chiesa di St.Peter che metteranno in scena il famosissimo musical  “Aggiungi un posto a tavola”.

Prima del debutto siamo andati a curiosare dietro le quinte e ci siamo avvicinati a coloro che piu` si sono occupati dell’organizzazione come Nunzia (regista e responsabile delle scenografie), Giorgia (coreografa e curatrice delle musiche) e il nostro Padre Andrea, parroco della Chiesa di St.Peter, perche` ci svelassero cosa si nasconde dietro a questi mesi passati a lavorare sodo tra prove di recitazione, di canto e di ballo.

Nel gruppo si e` instaurato un clima di solidarietà e una voglia di collaborare che, come definisce la nostra Nunzia ≪ e` bellissimo, proprio perché nonostante qualche ostacolo queste piccole “formichine” sono poi diventate tantissime (circa 40 persone tra coloro che sono impegnati sul palco, disegnatori, architetti di scena e aiutanti). Dirigere i lavori non è stato semplice ma la voglia di divertirsi non è mai mancata≫.

Cio` che affascina di questi  ragazzi è che pur non essendo professionisti (a parte qualcuno che lavora nel settore artistico), si sono comportati come tali mettendosi alla prova nel canto, nella recitazione e nel ballo. Questi mesi sono stati molto impegnativi, ma ognuno ha dato il meglio di se` per la riuscita dello spettacolo.

Per alcuni di loro, come Giorgia, imbarcarsi in questa avventura non è stato solo divertente ma anche una vera e propria prova di professionalita` perche` ha avuto occasione di mettere in pratica tutto ciò che sta imparando alla scuola di musical: ≪ in questa esperienza non solo mi e` stato chiesto, ma ho anche ricevuto tanto≫.

Intrufolandoci alle prove ci siamo fatti un’idea delle difficoltà incontrate ma anche di tutta la grinta e l’impegno messo per ricordare tutte le battute, i testi delle canzoni e i passi delle coreografie.

Tenetevi pronti perche` durante la rappresentazione non mancheranno le risate, ma vi raccomandiamo di dare anche un particolare occhio alle scenografie straordinariamente realizzate dalla mano di Maria, di Emanuele e di Diego che hanno lavorato giorno e notte insieme a tanti altri volontari.

Vogliamo infine ringraziare padre Andrea e tutti i sacerdoti di St.Peter che hanno permesso ai ragazzi di usare gli spazi interni della chiesa, li hanno sostenuti e hanno sempre fatto il tifo per loro.

Proprio Padre Andrea ci ricorda che questo musical si fa interprete di valori umani ed è motivo di aggregazione, comunione e amicizia.  Come dice il Papa: “La Chiesa non ha dogane e c’è sempre un posto per tutti”.

La Chiesa di St.Peter, infatti,  è un punto di riferimento

per molti giovani Italiani che si sono trasferiti a Londra. Qua ognuno si sente a casa, trova conforto e sostegno e ha occasione di conoscere tante piacevoli persone: ci s’incontra per una pizza, si fanno gite fuori porta, si organizzano incontri di formazione e dibattito e non si perde mai occasione per fare festa!

E` proprio a partire dal desiderio di stare insieme e di aiutarsi l’un l’altro, che l’anno scorso il gruppo giovani della Chiesa di St.Peter ha lanciato il progetto di Benvenuto a Bordo, un’ancora di salvataggio per chi approda a Londra per la prima volta.

Bhè, che altro aggiungere se non che vi aspettiamo Sabato 6 Giugno alle ore 20 presso la chiesa di St.Peter per regalarvi il meglio che questo gruppo di giovani ha nel cuore!

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *